Serie C: Letojanni passa alla Juvara

IMG 3516Sconfitta pesante per la Pallavolo Messina che va sotto nel match salvezza, nel girone B di serie C, dello Juvara contro il Volley Letojanni per 1-3.
E pensare che l'inizio della gara aveva fatto ben sperare, con i ragazzi di mister Locandro che erano partiti molto bene costruendo un buon gioco, con ottima ricezione e un efficace contrattacco.
Purtroppo, come spesso accaduto nel corso del campionato, dopo una brillante partenza i giallorossi si disuniscono e perdono l'ennesima occasione per rilanciare le loro quotazioni salvezza.
Come detto il primo set si chiude con un 25-18 per i padroni di casa che illude i supporter giallorossi.
Nel secondo set mister Staiti corre ai ripari e sostituisce in cabina di regia Bonavita con Soraci. Gli ospiti, complice anche un calo evidente in ricezione della Pallavolo Messina, riescono portarsi avanti fino al 11-15. A quel punto scatta la reazione dei padroni di casa che con Fallo in battuta riescono ad agganciare e superare il Letojanni (17-15). A questo punto l'inerzia del set sembrerebbe tornata in mano ai giallorossi che sbagliano tre palle di fila permettendo il controsorpasso degli ospiti che riescono poi a chiudere il set sul 19-25.
A questo punto la formazione del presidente Soraci prende in mano la partita conducendo il terzo set con un buon vantaggio fino al termine (21-25).
Nel quarto e, purtroppo, decisivo set i ragazzi di Locandro cercano di reagire e riescono a mantenere il set punto a punto fino al 17-18 per gli ospiti fino a giungere all'episodio che sicuramente condiziona il set: su un attacco fuori del Letojanni viene visto un tocco dal muro; ma a vederlo è solo il primo arbitro, mentre il secondo si era già portato in posizione di assegnazione di punto per i padroni di casa. Questo episodio manda su tutte le furie la compagine giallorossa e scattano ben due cartellini rossi (Branca in campo e il dirigente accompagnatore Russello in panchina). Per cui da un possibile 18-18 si passa sul 17-20 per gli ospiti. Chiaramente l'episodio condiziona pesantemente il set che si conclude con il 19-25 per il Letojanni.
Episodio arbitrale a parte, restano i demeriti della Pallavolo Messina che, come spesso accaduto nel corso del campionato, dimostra di poter giocare alla pari contro ogni avversario, ma spesso pecca di cali di concentrazione e di rendimento che risultano fatali.
Ora la classifica si fa un po pesante, poichè la salvezza dista 5 punti, anche se mancano ben sette gare al termine.
L'imperativo è non mollare e ricompattarsi per trovare sul campo le giuste energie per risalire.

PALLAVOLO MESSINA - VOLLEY LETOJANNI 1-3 (25-18; 19-25; 21-25; 19-25)

Pallavolo Messina: Bartolomeo, Branca, Cartillone, Corrado, D'Andrea M., Fallo (K), Gitto, Mancuso, Marcini, Rizzotto, Scafidi, Zappalà (L1), Marchello (L2). All. Antonio Locandro.
Volley Letojanni: Pelleriti, Spina, Venosa, Soraci (K), Bonavita, Staiti, Gnani, De Pasquale, Grasso, Monaco (L1), Salomone (L2). All. Giuseppe Staiti.

Classifica

Team
Points Played
1 Cicala Capaci 37 16
2 Ottica Sottile Barcellona 33 16
3 Volley Club Sciacca 30 16
4 Pallavolo Messina 28 16
5 Essepiauto Mazara 25 16
6 Elimos Trapani 22 16
7 Hobby Volley 18 16
8 Salusport Club 17 16
9 Csi MIlazzo 16 16
10 Pallavolo Partinico 14 16

Risultati

06-03-2016 19:00
Ottica Sottile Barcellona3 : 1Csi MIlazzo
06-03-2016 17:30
Essepiauto Mazara2 : 3Salusport Club
05-03-2016 18:30
Elimos Trapani2 : 3Volley Club Sciacca
05-03-2016 18:00
Hobby Volley3 : 0Pallavolo Partinico
05-03-2016 17:00
Pallavolo Messina3 : 0Cicala Capaci
28-02-2016 17:30
Essepiauto Mazara0 : 3Ottica Sottile Barcellona

Classifica

Squadra
Punti Giocate
1 Cicala Capaci 37 16
2 Ottica Sottile Barcellona 33 16
3 Volley Club Sciacca 30 16
4 Pallavolo Messina 28 16
5 Essepiauto Mazara 25 16
6 Elimos Trapani 22 16
7 Hobby Volley 18 16
8 Salusport Club 17 16
9 Csi MIlazzo 16 16
10 Pallavolo Partinico 14 16